Classi di merito - Durata dell’accreditamento - Costi - I documenti necessari

Come si sviluppa il processo per ottenere l’accreditamento

Per i singoli docenti

Prima fase: il docente fa richiesta di accreditamento tramite il modulo fornendo i dati essenziali per attestarne l’eliggibilità (si veda anche griglia di autovalutazione).

L’organo accreditante esamina la richiesta e invia una comunicazione per dare il via alla seconda fase;

Seconda fase:

  1. il docente invia i documenti e l’attestazione del pagamento e si dà inizio al percorso di istruttoria; i dati specifici vengono analizzati dal team di Itals Qualità
  2. completata l’analisi dei dati, l’organo accreditante accoglie la richiesta di accreditamento, attribuendo una classe di merito all’insegnante a seconda degli schemi previsti dal Passaporto professionale dell’insegnante.
  3. sia nel caso di esito positivo, sia nel caso in cui il docente non arrivi a un punteggio minimo per attestarne la qualifica, l’organo accreditante indica i percorsi di miglioramento che portano nel primo caso a costruire le premesse per il rinnovo dell’accreditamento dopo i tre anni di validità e nel secondo a poterlo ottenere.

Per le istituzioni:

  1. l’istituzione fa richiesta di accreditamento, tramite il modulo fornendo i dati essenziali per attestarne l’eliggibilità
  2. l’organo accreditante esamina la richiesta, appura l’eliggibilità e invia una proposta di preventivo dei costi
  3. l’istituzione accetta la proposta e l’organo accreditante dà inizio al percorso di istruttoria, richiedendo i dati specifici necessari che vengono poi analizzati dal team di Itals Qualità;
  4. nell’arco di tre mesi dal momento del ricevimento dei documenti, l’organo accreditante predispone la visita ispettiva e quindi invia gli ispettori incaricati di completare sul posto le procedure;
  5. completata l’analisi dei dati, l’organo accreditante accoglie o rifiuta la richiesta di accreditamento;
  6. sia nel caso di esito positivo, sia nel caso di un rifiuto, l’organo accreditante indica i percorsi di miglioramento che portano nel primo caso a costruire le premesse per il rinnovo dell’accreditamento dopo i tre anni di validità e nel secondo a poterlo ottenere;
  7. l’istituzione opera utilizzando il marchio.

Per ulteriori informazioni contattateci a: progetto_qualita@unive.it

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

You can use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>